A Sciuquè

Teatro Nido dell’AquilaGiovedì 30 Agosto – Ore 19.00Ingresso GratuitoInfo Prenotazioni


A Sciuquè (“a giocare” in dialetto pugliese), è uno spettacolo a 5 attori dalla grande carica emotiva e dalla drammaturgia non convenzionale. Ambientato nelle strade in un paese del sud Italia, la pièce esplora il tema del gioco dalle sue origini pure ed infantili per arrivare alla sua trasformazione nell’età adulta. Nicola, un bambino cresciuto con i suoi amici per strada si ritrova da grande a giocare solo nelle sale da slot. Attraverso sette quadri il pubblico sarà accompagnato all’interno della sua storia scoprendo, man mano, le diverse declinazioni di senso che assumerà il gioco nella vita di Nicola. Il luogo dell’azione scenica è uno spazio vuoto, colorato da una sparuta presenza di abiti. Luci e ombre guidano lo spettatore a prender parte al viaggio inconsapevole di Nicola, alla ricerca di una risposta all’ormai ossessiva domanda, che forse gli ha cambiato la vita: cos’è il gioco? Il fulcro del lavoro è la ricerca della contraddittorietà del gioco che dalla sua forma pura giunge al vizio. Le immagini che si rincorrono e si susseguono, il ritmo incessante, l’estrema veracità di linguaggio catturano lo spettatore in una immediata ed inconsapevole connessione d’emozioni.

Cast Artistico e Crediti

  • regia Ivano Picciallo
  • con Adelaide Di Bitonto,Giuseppe Innocente, Igor Petrotto,
  • Ivano Piacciallo, Francesco Zaccaro
  • scene e costumi Lorena Curti
  • disegno Luci Camilla Piccioni
  • aiuto Regia Ludovica Bei
  • Produzione Malmand

Riconoscimenti

  • “Miglior Spettacolo” – Roma Fringe Festival 2017
  • “Miglior Regia” – Roma Fringe Festival 2017
  • “Premio Speciale” Giovani Realtà del Teatro 2014