CALL TODI OFF 2021

È aperta la call per presentare progetti di spettacoli da parte di singoli artisti e/o compagnie per TODI OFF 2021 nell’ambito della XXXV^ edizione di TODI FESTIVAL che si terrà dal 28 Agosto al 5 Settembre 2021.

All’interno della tradizionale programmazione del Todi Festival, infatti, prenderà il via la quinta edizione di TODI OFF, rassegna di teatro e danza contemporanei, a cura di Teatro di Sacco in collaborazione con Teatro e Critica, orientata alla formazione del pubblico per un suo avvicinamento al teatro indipendente. Questa sezione dedicata al teatro e alla danza, è immaginata come spazio “altro” rispetto alla programmazione ordinaria e, allo stesso tempo, come luogo di incontro, scambio e confronto non solo fra gli artisti, ma anche fra artisti e spettatori a cui viene suggerita una visione molteplice e variegata della produzione artistica italiana.

La sezione TODI OFF è parte integrante della programmazione del Todi Festival e si configura come un progetto altamente innovativo, unico nel suo genere nell’ambito di un Festival, così articolato: 7 giornate dedicate al teatro e alla danza contemporanei; 6 spettacoli in programma presso il Teatro Nido dell’Aquila; 6 incontri con il pubblico con focus sullo spettacolo della sera precedente; 1 workshop di critica teatrale guidato da Teatro e Critica che si occupa anche di curare il foglio quotidiano distribuito nei luoghi del Festival; 1 Incontro pubblico sullo stato dell’arte del teatro indipendente in Italia.

Ogni spettacolo in programma sarà presente in tutta la comunicazione web e cartacea del Todi Festival: pieghevole cartaceo con l’anteprima del programma, libretto cartaceo con il programma completo, comunicati stampa diffusi a livello nazionale e locale, pagina dedicata all’interno del sito www.todifestival.it, post dedicati sui social network del Festival. Saranno inoltre invitati critici e osservatori.

Partecipanti ammessi

  • Possono partecipare alla call compagnie teatrali, singoli professionisti del teatro e della danza o gruppi di professionisti che operano sul territorio nazionale strutturati in qualsiasi forma giuridica che gli consenta di produrre il certificato di agibilità, di essere in regola con le pratiche amministrativo-burocratiche per la realizzazione dello spettacolo e di essere in grado di emettere la fattura per riscuotere il cachet previsto;
  • Si precisa che la partecipazione alla call è gratuita.

Requisiti di partecipazione

  • Lo spettacolo dovrà essere un debutto nazionale o avere effettuato al massimo una o due repliche e comunque non dovrà avere effettuato repliche in Umbria;
  • I candidati dovranno inviare la richiesta di partecipazione composta da:
    • curriculum artistico della compagnia o dell’artista;
    • scheda artistica e scheda tecnica dettagliata della proposta di spettacolo;
    • due foto in HD e il link ad un video delle prove. È necessario che i materiali video siano visionabili direttamente online (solo attraverso un link) e non prevedano la necessità di download (no wetransfer, google drive, vimeo, ecc.);
  • Ogni gruppo, compagnia o artista può̀ inviare un’unica proposta di spettacolo;
  • il progetto di spettacolo dovrà essere compatibile con le caratteristiche e la planimetria del Teatro Nido dell’Aquila, spazio dedicato alla sezione TODI OFF. Di seguito le caratteristiche dello spazio e le dotazioni tecniche: il boccascena è largo 6,5 mt, le dimensioni del palco sono di 8x6 mt, l’altezza della graticcia è pari a 4,30 mt circa, quintaggio all’italiana o alla tedesca (in base alle necessità di scena), carico di corrente: assorbimento max 8,5 KW. L’impianto audio PA esterno è calibrato in modo adeguato agli spazi del luogo. La richiesta luci è da approfondire con la direzione di produzione di Todi Festival.

Modalità di partecipazione

  • È necessario inviare, a mezzo e-mail, la proposta di partecipazione completa di quanto indicato al punto “Requisiti di partecipazione”, all’indirizzo todioff2021@teatrodisacco.it specificando, nell’oggetto, “Domanda di partecipazione a TODI OFF 2021”, entro e non oltre il 21 Maggio p.v. Non si accettano altre modalità di invio.
  • I partecipanti alla call autorizzano, ai sensi del Codice sulla Privacy D.Lgs 101/2018 (che ha sostituito il D.Lgs 196/2003) e del GDPR (General Data Protection Regulation) - Regolamento Europeo n. 2016/679 sulla protezione dei dati (in vigore in tutti i paesi dell’Unione Europea dal 25 maggio 2018), il trattamento anche informatico dei dati personali e l’utilizzo delle informazioni inviate per tutti gli usi connessi alla call.

Condizioni

Il cachet previsto per lo spettacolo è di 1.300 euro + iva oltre all’ospitalità (pernottamento e vitto) per un massimo di tre persone nella giornata del debutto.

  • Tutte le spese relative all’organizzazione, alla comunicazione, alla promozione dell’evento, alle pratiche concernenti la SIAE e al personale di sala saranno a carico dell’organizzazione del Todi Festival.

Selezione

  • La selezione sarà a cura della direzione di TODI OFF in accordo con Teatro e Critica e con la supervisione della direzione artistica di Todi Festival.
  • I referenti dei 6 progetti selezionati saranno contattati individualmente entro il 28 Maggio p.v.

Vincoli

I candidati selezionati si impegnano a:

  • rispettare le prassi del Festival riguardo la data e l’orario concordati per il debutto, nonché la modalità di allestimento dello spettacolo (concordate a priori);
  • favorire una corretta promozione della rassegna TODI OFF 2021 tramite i propri canali (sito web, social media, ufficio stampa…) nel rispetto dell’immagine grafica e dei contenuti stabiliti in precedenza dall’organizzazione in accordo con i soggetti selezionati, senza modificare i materiali o diffonderne e promuoverne di analoghi;
  • rispettare le norme previste per l’emergenza sanitaria Covid-19 in vigore all’atto della presenza della Compagnia nel periodo del Festival.

Protocollo  anti Covid-19 per la sicurezza dei partecipanti

Il Festival si impegna a implementare un protocollo che comprenda tutti gli adempimenti in vigore per salvaguardare la salute delle lavoratrici e dei lavoratori del Festival (artisti, tecnici, organizzatori etc) e del pubblico.

La partecipazione alla call implica l’accettazione integrale di questo regolamento.

L’organizzazione si riserva il diritto di decidere su questioni non previste dal presente regolamento.